Escrementi di Topo: Come Riconoscerli?

Gli escrementi di topo sono uno dei segnali tipici che possono destare sospetto per quanto riguarda la presenza di questi roditori in casa: si tratta di un problema da non sottovalutare poiché tale fenomeno può sfociare in una vera e propria infestazione da topi.

  • Ma quando è davvero il caso di allarmarsi e quali sono gli indizi a cui prestare la dovuta attenzione?

Gli escrementi di topo sono un campanello di allarme e in presenza di essi diventa opportuno verificare che nell’ambiente non vi siano anche rosicchiamenti e impronte di vario tipo.

In caso di infestazione da topi può capitare spesso di avvertire rumori di graffi nei muri, soprattutto all’interno del controsoffitto o sulle soffitte. Di conseguenza sarà possibile individuare vari danneggiamenti lungo le zone invase dai roditori. I topi sono però una specie molto abile nel nascondersi dall’uomo ed è proprio grazie a questa capacità che risulta difficile riuscire a individuarli.

Scoprire quali sono i segnali caratteristici di un’infestazione da topi è il primo passo per evitare di sottovalutare il problema ed intervenire in tempo. Oltre all’individuazione degli escrementi di topi bisogna anche riconoscere quali sono i nascondigli preferiti da questi roditori sia che si tratti di un’abitazione che di un ambiente esterno come un giardino.

Nel caso in cui viene individuata la presenza di topi in casa bisogna trattare il problema tempestivamente poiché si tratta di una specie infestante molto pericolosa per la salute dell’uomo: questi animali sono portatori di parassiti e possono causare il contagio di malattie oltre a provocare seri danni all’arredamento di un’abitazione o alla struttura di un edificio.

Anche gli animali domestici come cani e gatti possono essere in serio pericolo in presenza di questi roditori che possono diffondere malattie. A tal proposito un’efficace disinfestazione da parte di esperti del settore che valuteranno il grado del problema è il miglior trattamento per combattere un’invasione di topi.

Quali sono i segnali e come riconoscere un'infestazione da topi?

escrementi di topo foto

Le infestazioni da topi non sono sempre uguali e tali differenze possono scaturire dalla specie infestante. Nonostante ciò, alcuni segnali sono inconfondibili e confermano la presenza di topi all’interno delle mura domestiche. Per questo motivo è fondamentale possedere delle conoscenze specifiche in tale ambito tenendo in considerazione che anche in caso di grave invasione difficilmente si riescono ad intravedere questi roditori.

Se si nutrono dei sospetti occorre fare molta attenzione a delle tracce che possono ricondurre agli indizi specifici tra cui gli escrementi di topi, nidi, rosicchiamenti, impronte ed esemplari morti. Ritrovare degli escrementi di topo all’interno di un’abitazione oppure di un edificio significa che l’infestazione è in corso. Tuttavia, gli escrementi di topo non sono facili da individuare, ma una volta che si riesce a risalire ai loro percorsi sarà sempre più frequente ritrovarli.

Come riconoscere quindi gli escrementi di topo?

Gli escrementi dei roditori possono avere delle dimensioni e delle forme differenti in base alla specie: in particolare i topi possono lasciare oltre i 70 escrementi al giorno mentre i ratti ne rilasciano fino a 30 o 40. Gli escrementi dei topi sono di colore nero ed hanno una forma cilindrica di circa 3 o 6 mm. Inoltre, una grave invasione di topi provoca anche un odore particolarmente fastidioso e tipico di questa specie. Generalmente viene rilasciata una scia di odore paragonabile a quello dell’ammoniaca e negli ambienti chiusi può essere davvero pungente.

Particolare attenzione va posta dietro i frigoriferi oppure lungo la parte sottostante delle credenze che possono essere un’ottima fonte di cibo. Questi odori sgradevoli sono spesso causati dalle urine dei topi oppure dalla presenza di esemplari in decomposizione. Inoltre questa specie infestante è solita rilasciare gli odori per orientarsi negli ambienti, marcare i loro sentieri e delimitare il territorio dalla presenza di altri esemplari. Oltre al ritrovamento di escrementi di topi freschi, l’individuazione di topi vivi o morti in casa o in giardino indica un elevato grado di infestazione. Rilevare la presenza di topi nelle mura domestiche significa anche tenere in considerazione che questi animali hanno la capacità di assottigliarsi e riuscire ad attraversare strettissimi passaggi di 6, 7 mm, fuggire lungo le pareti verticali e saltare oltre 30 cm.

A questo punto occorre procedere con un accurato controllo mediante un servizio di derattizzazione atto all’eliminazione della specie dalla zona invasa.

 
 
CHIAMA SUBITO 337969669
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

337969669