Quando all’interno delle abitazioni è probabile un’infestazione da pulci, che può colpire umani e animali domestici, occorre rivolgersi a specialisti nella disinfestazione pulci, tecnici professionali che attuano tutte le misure idonee a sanificare gli ambienti, assicurando la salute degli abitanti la casa.

Caratteristiche delle pulci

disinfestazione pulciLe pulci, appartenenti all’ordine dei Sifonatteri, sono di forma ovale e sono lunghe 1,5 mm. Il loro colore è bruno e possiedono 3 paia di zampe. La caratteristica delle pulci sta nel salto rapido, una eccezionale abilità che permette a questi parassiti di raggiungere il pelo dei cani e dei gatti, ma anche dei cavalli e dei maiali, insediandosi alla perfezione.

Essi sono insetti ematofagi, quindi si nutrono del sangue pungendo la vittima anche 10 volte al giorno, nutrendosi in una quantità che supera di 15 volte il loro peso corporeo. La puntura della pulce nell’animale, oltre a provocare irritazioni cutanee e pruriginose, è rischiosa e può trasmettere infezioni anche gravi.

Tra le varie specie di pulci si distinguono 3 tipi: la pulce del cane o Ctenocephalides Canis, la pulce del gatto o Ctenocephalides Felis e la pulce dell’uomo, la Pulex Irritans. Quando queste specie di pulci vanno a contatto con l’uomo, pungono la superficie cutanea generando un puntino nero circondato da una zona arrossata che, oltre a scatenare prurito intenso, genera anche dermatiti allergiche.

Le parti più colpite negli umani sono le gambe e i piedi. La puntura di questo parassita, oltre a essere fastidiosa e pruriginosa, è pericolosa poiché vettrice di agenti patogeni che possono scatenare malattie gravi, come la Tularemia, la Peste Bubbonica e il Tifo Murino.

Infestazione da pulci: ecco come capirne la presenza

Ma come ci si accorge che il cane ha contratto le pulci? Il campanello d’allarme sorge quando il proprio animale domestico si gratta in continuazione, infastidito dal pungere del parassita.

Osservando il pelo in modo accurato si potrà constatare la presenza di pulci sulla cute, in particolare analizzando la zona inguinale e la pancia, dove si insediano le pulci creando colonie di uova. A occhio nudo sarà possibile intravedere piccoli granelli scuri, una sorta di forfora nel pelo. Con un apposito pettine a denti fini, ci si potrà accertare della presenza degli spiacevoli parassiti.

Un altro controllo accurato si può effettuare strofinando un tovagliolo sul pelo e rilevando delle macchie fecali. Per svolgere una prevenzione accurata al proprio Fido, occorre applicare trattamenti antipulci locali, presidi efficaci per tenere lontano dagli amici a quattro zampe non solo le pulci, ma anche tutti quei parassiti antropodi ematofagi che attecchiendo sui cani e gatti, si introduco indisturbati negli spazi domestici. I collari antipulci muniti di formulati ad azione repellente assicurano l’igiene della casa e la salute degli animali che la frequentano.

Disinfestazione Pulci Catania

Se vi è anche il sospetto di un’invasione di pulci negli spazi abitativi, occorre affidarsi in modo repentino alle ditte specializzate nella disinfestazione pulci che applicano i trattamenti giusti per ripristinare l’igiene e la tranquillità in casa. Agire subito è doveroso per interrompere il ciclo biologico di questi spiacevoli insetti che nel giro di poche settimane, prolificano pericolosamente generando le uova, le larve che si trasformeranno in pupe e poi in adulti.

Disinfestazione pulci casa

Gli esperti del settore attueranno una lotta alle pulci sottoponendo le zone infestate a specifici trattamenti. L’applicazione di larvicidi a base di Pyriproxyfen distrugge i focolai ed evita lo sviluppo di nuove pulci dalle uova già deposte negli spazi abitativi. Se le zone utilizzate nel quotidiano sono soggette a un’infestazione da pulci grave, occore prima di tutto procedere all’applicazione di un formulato liquido che copre il pavimento e tutte le superfici infestate. Successivamente si procederà alla nebulizzazione dell’insetticida, espanso con speciali erogatori elettrici che solo i disinfestatori professionisti possono spargere per contrastare l’infestazione.

I disinfestanti prescelti non nuociono alla salute degli abitanti la casa e sono formulati secondo le norme CE, risultando ecologici quindi ecosostenibili. Una prevenzione da pulci si svolge in modo accurato effettuando frequenti pulizie alla casa e ai ricoveri degli animali. In particolare, tenendo sempre pulite le cuccie dei cani o le lettiere dei gatti, lavandole ad alte temperature e passando sovente l’aspirapolvere. Ciò al fine di rimuovere la polvere, lo sporco ed evitare l’insediamento dei parassiti e la successiva prolificazione di quest’ultimi. Un lavaggio settimanale della biancheria destinata agli animali, come i cuscini e i tappetini morbidi, ordine e pulizia degli armadi, dei divani e dei letti, evitando accatastamenti in casa o depositi in garage, mira a evitare una successiva reinfestazione da pulci.

 
 
CHIAMA SUBITO 3479945572
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

3479945572